Unlimited WordPress themes, graphics, videos & courses! Unlimited asset downloads! From $16.50/m
Advertisement
  1. Code
  2. WordPress
Code

Linea di Comando WordPress

by
Difficulty:BeginnerLength:ShortLanguages:

Italian (Italiano) translation by Francesco Turlon (you can also view the original English article)

Final product image
What You'll Be Creating

Sviluppatori e utenti di WordPress hanno notevole familiarità con il pannello di amministrazione /wp-admin e riguardo a come funziona.

Questa guida è sia per utenti che per amministratori. Li abbiamo sentiti molte volte lamentarsi (in particolare gli amministratori di sistema) riguardo Wordpress, e come a causa di tutta una pletora di opzioni di configurazione nel pannello di amministrazione possa spesso risultare poco pratico o chiaro trovare dove cliccare o ricordare dove risiede una certa funzionalità. Dal momento che tutto è in mano agli sviluppatori di plugin, non esiste alcun modo centralizzato per interagire con WordPress come un'interfaccia di comando diretta.

Bene, quei giorni sono finiti dal momento che Wordpress ha uno strumento a linea di comando, e ci permette di risparmiare parecchio tempo.

Ottenere lo strumento

Eseguite il download di WP-CLI dal prompt di comandi eseguendo:

Controllate che funzioni:

Ora per impostare un comando wp da eseguire ovunque, fate come segue:

Verrà richiesta la password per il completamento del comando sudo.

Per la guida ufficiale, andate sul sito WP-CLI per ottenere istruzioni più dettagliate e informazioni riguardo il progetto WP-CLI (come la configurazione corretta di MAMP e altri utili topic di supporto).

Utilizzo

Per usare lo strumento WP-CLI, spostatevi tramite cd nella directory di installazione di WordPress ed eseguite wp:

Lavorare con lo strumento wp è piuttosto auto-esplicativo. Potete ora eseguire qualsiasi funzione disponibile sul browser dalla linea di comando. Creazione del blog, esecuzione di codice, supporto plugin—è tutto qui.

Per imparare di più sulla funzionalità di wp, eseguite wp help <command>, ad esempio:

Da qui, potete eseguire un aggiornamento di WordPress con update o controllare se è necessario con check-update.

Back Up

Per eseguire il back up di WordPress tramite CLI, eseguite:

Ciò vi fornirà un back up non compresso e un file .SQL da cui potete creare un tarball nel modo seguente:

Ripristino da un Backup

Impostate il webroot del vostro server nella directory creata dal comando wp db export e importate .SQL con mysql come segue:

Installazione di un Plugin

Per installare un plugin potete eseguire semplicemente:

Potete visionare i plugins installati con wp plugin list:

Potete attivare o disattivare i plugins attraverso gli argomenti activate o deactivate:

Installazioni Multisito

Per far funzionare wp con un'installazione WordPress multisito, avete bisogno di passare l'argomento --url:

Se volete che wp ricordi la configurazione --url potete specificarla in wp-cli.yml, che deve essere collocato dentro la cartella principale di WordPress.

Aggiungete a wp-cli.yml:

Sarete ora in grado di omettere l'argomento --url dai comandi wp, ad esempio:

Questo leggerà la configurazione da wp-cli.yml e passerà --url test.example.com per voi:

Conclusione

Per controllare gli aggiornamenti, creare un back up di WordPress, aggiungere o rimuovere i plugins, o cambiare i temi, ora potete fare tutto questo senza abbandonare il prompt di comandi. Ciò rende wp-cli uno strumento realmente potente.

Per maggiori informazioni su come espandere ulteriormente lo strumento wp-cli, continuate la vostra lettura sul manuale WP-CLI.

Advertisement
Advertisement
Advertisement
Advertisement
Looking for something to help kick start your next project?
Envato Market has a range of items for sale to help get you started.