Unlimited Plugins, WordPress themes, videos & courses! Unlimited asset downloads! From $16.50/m
Advertisement
  1. Code
  2. Blog

Come scrivere contenuti di qualità per Tuts+

by
Length:MediumLanguages:

Italian (Italiano) translation by Elisa Trippetti (you can also view the original English article)

Una delle sensazioni più gratificanti dello scrivere per Tuts+ è insegnare qualcosa agli altri. Più nello specifico, è la sensazione di insegnare agli altri come acquisire nuove abilità da applicare nel loro ambito lavorativo o, in alcuni casi, per avventurarsi in una nuova carriera (magari quella che hanno sempre desiderato).

Ma scrivere può rappresentare un'autentica sfida. Stabilire cosa scrivere è un conto, ma individuare il modo migliore per presentare le informazioni è tutta un'altra storia.

Negli ultimi anni ho scritto per Tuts+, creato corsi e curato articoli. Per questo motivo, ho deciso di condividere con voi quello che ho imparato su come realizzare contenuti coinvolgenti.

Se scrivete da molto tempo ma pensate di soffrire del blocco dello scrittore, o siete interessati a scrivere per noi ma non sapete da dove cominciare, allora questo articolo è fatto apposta per voi.

Dopo averlo letto dovreste avere un'idea di come trattare nuovi argomenti, e magari anche qualche strategia per creare contenuti.

Detto questo, vediamo come raccogliere le idee, metterle a fuoco e trasformarle in articoli utili.

Raccogliere le idee

Come dicevamo, farsi venire in mente degli argomenti su cui scrivere può essere scoraggiante. Se scrivete già da un po', potreste finire per soffrire del famigerato blocco dello scrittore; se non avete mai scritto, capire se il vostro lavoro è all'altezza può rappresentare una vera sfida.

Il bello dello scrivere contenuti educativi è che ce n'è per tutti i gusti. Per esempio, Tuts+ si occupa di vari argomenti: business, progettazione di siti web, programmazione, design e illustrazione, e molto altro.

Illustration of brainstorming

Quindi, se non sapete ancora su cosa scrivere, può essere d'aiuto restringere il campo di vostro interesse. Se per un po' di tempo avete scritto in una determinata area, ma avete competenze in un'altra, forse è proprio questo il primo passo da compiere.

D'altro canto, se volete iniziare a scrivere nuovi contenuti, perché non scegliere l'ambito in cui vi sentite più esperti? In questo modo scriverete senza difficoltà di argomenti che conoscete bene.

Certo, questo non vi aiuterà molto a trovare nuove idee. È solo una strategia che vi permetterà di capire dove scrivere i vostri contenuti. Una volta fatto questo, ci sono molti modi per trovare nuovi spunti.

  • Scegliete qualcosa che vi interessa, e cercate di capire com'è stato realizzato. Quello che imparerete potrà servirvi come base per un tutorial.
  • Riesaminate un progetto che avete completato di recente e prendete nota delle sfide affrontate. Le soluzioni che avete trovato si rivelano sempre ottime idee per nuovi contenuti.
  • Ricontrollate la posta in arrivo e date un'occhiata alle domande che vi sono state poste. Le risposte che avete fornito possono essere ulteriormente sviluppate in un articolo.
  • Se insegnate, assistete un docente o siete un tutor, analizzate le risorse di cui fate uso e traetene ispirazione per scrivere.

Queste sono solo alcune delle tecniche che hanno funzionato per me da quando creo e curo contenuti per Tuts+. Ci sono di sicuro molti altri modi per farsi venire in mente nuove idee. Se avete suggerimenti, lasciateci un commento.

Siamo su livelli diversi

Tuts+ pubblica moltissimi contenuti; a volte, vedendo quello che i lettori cercano, potremmo pensare che non siamo in grado di contribuire al sito. Niente di più falso!

È vero, ognuno di noi ha un livello diverso d'esperienza. Alcuni scrivono articoli molto avanzati, mentre altri realizzano tutorial adatti ai principianti. Come dicevamo prima, ci sono contenuti per tutti i gusti.

Illustration of different levels shown by someone walking up a set of steps

Questo è il bello. Tutti camminiamo sulla strada verso la conoscenza: alcuni sanno più cose di noi, altri meno, altri ancora somigliano più a dei compagni di classe, perché sono al nostro stesso livello.

Tutti abbiamo qualcosa da offrire agli altri. Alcuni sanno creare tutorial molto avanzati per aiutare il pubblico di livello intermedio a progredire, mentre altri sono bravi a insegnare ai principianti come svolgere certi compiti.

Non importa quale sia il vostro livello: scegliete un ambito in cui siete ferrati e in cui potete insegnare qualcosa agli altri sentendovi a vostro agio. Attenetevi alla vostra scelta e usate le conoscenze che avete per creare articoli e tutorial. Forse i vostri contenuti non saranno utili per tutti, ma vi assicuro che lo saranno per molti.

Consigli pratici vs teoria astratta

A seconda dell'ambito in cui lavorate, è probabile che sappiate cosa significa studiare la teoria, ovvero perché le cose sono come sono (e come dimostrarlo), e le applicazioni pratiche, ovvero come fare le cose.

Quando si tratta di insegnare nuove abilità agli altri, la strategia migliore è concentrarsi sulle applicazioni pratiche dell'argomento, cosicché i lettori ottengano risultati concreti dalla lettura del vostro materiale. 

Illustration of practical teaching showing a hand holding a hammer

Non per questo, però, dovete rifuggire dalla teoria. Penso, invece, che sia importante parlare del perché dovremmo insegnare entrambe. Sebbene vogliamo trasmettere nuove abilità ai lettori, è utile anche spiegare perché una certa tecnica o strategia è valida, data una serie di tecniche o strategie alternative.

Dunque, a prescindere da come scegliete di realizzare il vostro articolo, concentratevi prima di tutto sulle applicazioni pratiche dell'abilità che avete scelto. Cercate di insegnare agli altri qualcosa di utile, qualcosa che serva a facilitare il loro lavoro attuale o li aiuti a muovere i primi passi in un nuovo settore.

Mettere a fuoco un articolo per il pubblico

Una volta trovata un'idea, stabilito come affrontarla, e pensato a come dimostrarne un'applicazione pratica, non resta che capire come presentarla al vostro pubblico.

Illustration of people looking at an article in a frame

Di solito in ambito accademico si richiede di rispettare un certo formato per la stesura di un articolo, un determinato registro linguistico, un modo specifico per introdurre i contenuti. Scrivere per Tuts+ è un po' diverso.

Anche se è importante che il nostro articolo abbia un certo formato e che risulti scorrevole dall'inizio alla fine, dobbiamo utilizzare un linguaggio accessibile. Dobbiamo, cioè, scrivere in modo naturale, limitando il gergo per quanto possibile. Certo, anche in questo caso ci sarà un formato da rispettare, ma l'ideale sarebbe impostare l'articolo proprio come se fosse una conversazione con i vostri lettori.

Leggere del materiale didattico impersonale non è sempre efficace per imparare nuove abilità. Studiare potrebbe diventare impegnativo, difficile, quasi minaccioso. Non c'è motivo per cui dovremmo introdurre ostacoli, se possiamo evitarlo.

È essenziale ricordare che abbiamo un team di editor, e seguiamo un processo editoriale e di revisione per assicurarci che la qualità dei contenuti sia costante in tutti i nostri siti.

Ciò non significa che il nostro team farà il lavoro al vostro posto, ma si assicurerà che ogni punto debole venga rafforzato.

Conclusione

Scrivere contenuti di alta qualità per Tuts+ è proprio come le abilità che puntiamo a insegnare. Ci sono metodi che possiamo impiegare per trovare nuove idee, e poi c'è l'approccio pratico che dovremmo considerare quando prepariamo i contenuti da presentare ai nostri lettori.

Che siate degli istruttori veterani o che vi interessi iniziare a scrivere per Tuts+, i punti trattati dovrebbero aiutarvi non solo a trovare nuove idee, ma anche a sviluppare uno stile di scrittura coerente per il vostro primo (o trentesimo!) tutorial.

Come sempre, quest'articolo è ben lontano dall'essere esaustivo. I vostri suggerimenti, commenti e le vostre domande sono i benvenuti! Per saperne di più o condividere con noi le vostre idee, visitate la pagina Teach at Tuts+.

Vogliamo conoscere le vostre storie, sia che scriviate già o che vogliate iniziare a farlo.

Advertisement
Advertisement
Advertisement
Advertisement
Looking for something to help kick start your next project?
Envato Market has a range of items for sale to help get you started.