Unlimited Plugins, WordPress themes, videos & courses! Unlimited asset downloads! From $16.50/m
Advertisement
  1. Code
  2. Accessibility

Applicazioni accessibili: le barriere all'accesso e iniziare con l'accessibilità

by
Length:MediumLanguages:

Italian (Italiano) translation by Cinzia Sgariglia (you can also view the original English article)

Oggi, stiamo mettendo in evidenza l'accessibilità — qualcosa su cui ci sforziamo di pensare ogni giorno qui a Envato Tuts+. Il 3 dicembre è la Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità. Creata dalle Nazioni Unite nel 1992, questo giorno mira a promuovere i diritti e il benessere delle persone con disabilità in tutte le sfere della società. Più di 1 miliardo di persone nel mondo vivono con qualche forma di disabilità.

Nel contesto dello sviluppo web e delle applicazioni, l'obiettivo dell'accessibilità è che il vostro strumento funzioni per tutte le persone, indipendentemente dall'hardware o dal software che usano, e ovunque ricadono nello spettro dell'udito, della mobilità, delle capacità visive e cognitive. Con rapidi cambiamenti nella tecnologia digitale e assistiva, soddisfare questo obiettivo richiede riflessione, test e una comprensione globale del modo in cui gli strumenti online sono utilizzati da persone diverse con esigenze diverse.

girl using a laptop computer

Ci sono strumenti qui su Envato Tuts+ e su tutto il web che possono aiutarvi a imparare a progettare e scrivere il codice per l'accessibilità, e io vi collegherò ad alcuni in questo articolo. Ma in questo articolo, vorrei guardare al ruolo degli sviluppatori in materia di accessibilità nel web e parlare del perché il momento migliore per pensare all'accessibilità è all'inizio di un progetto. Introdurrei anche alcuni problemi che emergono intorno allo sviluppo per l'accessibilità e sollevare delle considerazioni sulle barriere di accesso e raccomandare l'importanza di coinvolgere gli utenti nelle diverse fasi del processo di sviluppo.

Pensare alle barriere all'accesso

La Convenzione dell'ONU sui Diritti delle Persone con Disabilità sottolinea che l'esistenza di ostacoli è una caratteristica centrale della disabilità — che la disabilità è un rapporto in evoluzione tra le persone con disabilità e le barriere sociali e ambientali con cui interagiscono. Le barriere sono di per sé invalidanti e l'esclusione è un problema strutturale che risiede nei nostri sistemi, piuttosto che nei corpi delle persone con disabilità. Per questo motivo, la rimozione delle barriere è un prerequisito per l'inclusione sociale di tutte le persone.

Pensiamo un po' agli adattamenti e alle barriere di accesso.

La scorsa settimana, un amico ha sottolineato che le lampadine sono un dispositivo assistivo per le persone che si affidano alla loro visione per spostarsi. Usare le lampadine in un edificio è un modo per attenuare questa barriera, poiché le persone vedenti hanno bisogno di luce per navigare nel mondo, ma per le persone senza vista non è necessario questo adattamento, poiché navigano utilizzando altre strategie. Ciò che consideriamo un adattamento "normale" è socialmente condizionato, piuttosto che una verità oggettiva.

Riporto questo esempio per sconvolgere l'idea di "normale" e allontanarmi dal pensare al design accessibile come a una sistemazione speciale. Se diamo la priorità a rendere la nostra tecnologia senza barriere, piuttosto che pensare all'accessibilità come a un'eccezione o a un ripensamento, possiamo spostare il concetto di "normale" per accogliere tutte le persone e non escluderne nessuna.

La forza della tecnologia web è che, per sua natura, elimina le barriere che esistono nel mondo fisico. Durante la creazione di tecnologia web e applicazioni mobile,  è fondamentale non aggiungere barriere alla tecnologia attraverso il modo in cui progettiamo i nostri strumenti. Per fare questo, dobbiamo capire come le diverse persone utilizzano i nostri strumenti e quali sono le loro esigenze.E proprio come quando si considera se costruire una rampa o una serie di scale, il momento migliore per pensarci è prima di iniziare a costruire.

Accessibilità: come iniziare

Quando si tratta di costruire strumenti accessibili per il web, ci sono due considerazioni principali: trarre vantaggio dalle infrastrutture di accessibilità esistenti e stare alla larga dai dispositivi assistivi e da altre strategie di accessibilità.

Utilizzare il testo alt per tutti gli elementi non di testo (immagini, grafici, diagrammi, ecc.) è un esempio di come è possibile trarre vantaggio dalle infrastrutture esistenti. I lettori di schermo si basano sul testo alt per analizzare il contenuto web per i visitatori ipovedenti. Non si tratta di una correzione complicata — il testo alt è semplicemente buon design. Progettando l'accessibilità, migliorerete la funzionalità del vostro sito Web. In questo caso, i motori di ricerca si basano sul testo alt per "leggere" meglio i siti Web. Secondo il W3, i casi di studio mostrano che i siti web accessibili hanno risultati di ricerca migliori e una maggiore copertura di pubblico.

Assicurarsi che l'input da tastiera funzioni con il vostro strumento è un esempio di stare alla larga dalle strategie di accessibilità degli utenti. Utilizzare un mouse richiede un certo grado di controllo motorio che molte persone non hanno, quindi fanno affidamento all'input da tastiera per navigare i siti web e le applicazioni. Se il vostro strumento web può essere esplorato con l'input da tastiera, permette anche tecnologie assistive che imitano la tastiera, come l'input vocale, di funzionare correttamente. Se create uno strumento che non può essere navigato con l'input da tastiera, si è inutilmente creato un ambiente inaccessibile agli utenti.

Sapendo come persone diverse interagiscono con il vostro strumento web vi dà la possibilità di fare delle scelte che supportano le loro strategie di accessibilità. È molto meglio farlo all'inizio di un progetto che cercare di affrontare l'accessibilità come un ripensamento. Un esempio chiarificatore: UC Berkeley ha avuto dei problemi quando ha fatto migliaia di video non sottotitolati — inaccessibili a persone con problemi di udito — disponibili online. L'università era giuridicamente tenuta a sottotitolare il contenuto, ma non ha voluto pagare per il progetto costoso e alla fine ha completamente annullato il progetto.

Rendendo più accessibili i siti web, fate degli strumenti web che funzionano meglio, per più tempo, per più persone. Il potere che avete come sviluppatore vi consente  di affrontare i problemi di accessibilità nelle prime fasi, quando è il momento più facile e meno costoso per farlo.

Strumenti e guide all'accessibilità

Qui su Envato Tuts+, abbiamo una varietà di informazioni su come costruire strumenti web migliori e più accessibili. Ecco alcuni esempi per iniziare.

ARIA (Accessibile Rich Internet Applications Suite) è uno strumento per rendere le applicazioni e i contenuti web più accessibili, soprattutto per le persone che utilizzano i lettori di schermo o che non possono utilizzare un mouse. Lo scopo principale di ARIA è di permettere la struttura semantica avanzata all'interno di HTML come controparte alla natura pesante della sintassi di HTML. In altre parole, HTML indica al browser dove vanno le cose, e ARIA gli dice come interagiscono. In questa serie, imparerete a utilizzare ARIA per rendere le applicazioni web più accessibili.

In questo post, imparerete alcuni consigli per rendere la pagina web più accessibile per la tastiera, usando solo HTML e CSS di base.

È importante assicurarsi che le vostre caselle di controllo e i pulsanti di opzione rimangano accessibili agli utenti da tastiera e alle tecnologie assistive (AT). In questo post, apprenderete come assicurarvi che le vostre caselle di controllo e i pulsanti di opzione personalizzati siano accessibili.

Guida completa all'apprendimento per l'accessibilità sul web

Si tratta di una raccolta di tutorial, articoli, corsi e suggerimenti rapidi che vi guiderà attraverso le basi dell'accessibilità.

Vi incoraggio a dare un'occhiata anche ad alcune guide alle fonti dell'accessibilità sul W3. L'articolo di W3 su principi dell'accessibilità è un buon punto di partenza. Hanno anche un articolo sulle strategie che gli utenti di internet possono impiegare per rendere il web più accessibile — questo farà iniziare a pensare a come diverse persone hanno diverse esigenze di accessibilità e come è possibile scrivere il codice per supportare l'accessibilità per tutti. E questo articolo esamina i modi per ottimizzare il vostro computer per navigare sul web in modo più accessibile, che vi daranno un'idea di alcune delle strategie che le persone impiegano per rendere internet più accessibile per se stessi.

Il test con gli utenti è tutto

Avete pensato all'accessibilità. Vi siete impegnati a rimuovere gli ostacoli all'accesso nelle vostre applicazioni web e mobili. Avete costruito uno strumento con linee guida sull'accessibilità aggiornate in mente. La vostra applicazione è accessibile?

Ci sono delle guide su strumenti e suggerimenti per i test di accessibilità, ed è una parte importante del processo di progettazione. Leggere la guida e fare i test del vostro strumento web è una buona idea. Ma andate oltre: lo standard nella progettazione per l'accessibilità è il test con gli utenti. Coinvolgete gli utenti all'inizio del vostro progetto e durante tutto il processo di sviluppo.

Alcuni requisiti di accessibilità sono facili da soddisfare, e alcuni sono più impegnativi. Comprendere come le diverse persone utilizzano gli strumenti vi darà così tante informazioni su come costruire per l'accessibilità. Ognuno ha esigenze diverse, diversi browser, diversi dispositivi assistivi. Nessuna guida o lista di controllo sarà in grado di cogliere appieno l'ampiezza dell'esperienza delle persone che utilizzano il vostro strumento.

Come imparare che gli utenti stanno ricevendo segnalazioni di errore o una pagina 404, siate grati se e quando ricevete dei riscontri che il vostro strumento non è attualmente in grado di soddisfare le esigenze di accessibilità di un utente. Sollecitate questo tipo di feedback. Mantenete un dialogo aperto con gli utenti e trovate delle soluzioni ai problemi che portano alla vostra attenzione.

Tutto ciò che create si evolverà — nulla è di statico nella tecnologia web e mobile. L'esperienza di vita reale degli utenti è il più prezioso contributo che possiate ricevere, quindi se sentite che qualcosa non funziona, dite grazie. E poi trovate un modo per farlo funzionare.

Conclusione

Grazie per aver trascorso un po' di tempo con me in questa Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità. La mia intenzione con questo articolo è quella di sostenere il dialogo sull'accessibilità sul web e su mobile e per darvi un punto di partenza per i vostri pensieri, ricerche e test. Se avete appena iniziato con la programmazione o siete un programmatore esperto, è così vitale che diate priorità all'accessibilità nei vostri progetti di sviluppo, affinché i vostri strumenti possano funzionare bene per ogni persona che li utilizza.

Advertisement
Advertisement
Advertisement
Advertisement
Looking for something to help kick start your next project?
Envato Market has a range of items for sale to help get you started.